NL - FR - EN - DE - IT

Aperto da martedì a sabato dalle 10.00 alle 17.00. Chiuso la domenica e i giorni festivi.

Lunedì su appuntamento.

Venite a trovarci a Techno Classica Essen / 3 aprile - 7 aprile 2024 !✨

  

Eventi - Oldtimerfarm

Non esitate a contattarci via e-mail: info@oldtimerfarm.be o a chiamare il numero +32 472 40 13 38.

Lagonda Rapier '34

€ 59.950

Riferimento ch1259
Marchio Lagonda
Modello Rapier '34
Tipo cabrio
Anno di costruzione 1934
KM 19054 miles
Cilindrata 1104
Cambi manuale
Volante guida a sinistra
Prezzo € 59.950
  • Cambio pre-selettore quasi estinto
  • Ha subito una revisione del cambio presso uno specialista riconosciuto nel 2020
  • Si dice che ne siano stati costruiti solo 516 in totale
  • Viene fornito con libretti originali e un certificato di autenticità

 

Lagonda è stata fondata nel 1906. Inizialmente producevano esclusivamente motociclette, che in seguito si sono espandere anche in tricicli. Abbastanza presto, si sono avventurati nella realizzazione delle auto di lusso più sontuose, che sfoggiavano l'estro più completo. Nel corso della sua storia, Lagonda ha suscitato entusiasmo più volte presentando i suoi design unici.

Nel 1907, Lagonda ha portato la sua prima auto sul mercato. Dopo un anno redditizio nella produzione di motociclette e tricicli, il fondatore del marchio di lusso ha deciso di immergersi nella produzione di auto. La prima auto Lagonda era un'automobile sostanziale dotata di un motore da 20 cavalli, sei cilindri, con notevoli somiglianze a una carrozza trainata da cavalli. La prima Lagonda si è venduta bene in Russia, principalmente perché è stata inizialmente promossa lì. A seguito del successo di Lagonda nel mercato russo, i piani di espansione sono stati cancellati a causa dell'esplosione della Prima Guerra Mondiale. Durante la guerra, Lagonda ha spostato la sua attenzione alla produzione di munizioni belliche.

Nel periodo tra le guerre, Lagonda ha raggiunto l'apice. Hanno introdotto auto che potevano essere descritte solo con superlativi nel contesto di quell'epoca, talvolta non aderendo del tutto agli standard automobilistici contemporanei. Nel 1933, ad esempio, Lagonda offrì una delle sue auto con un cambio a 8 velocità di Maybach. Nel 1934, è stato lanciato sul mercato un piccolo veicolo sportivo con un cambio pre-selettore unico, e nel 1939 il marchio britannico ha presentato la Lagonda 'Rapide' con un motore V12 da 4,5 litri, che vantava 200 cavalli e una velocità massima di 169 chilometri all'ora, o 105 miglia all'ora, quasi senza precedenti per l'epoca.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, durante la quale Lagonda ha ripreso la produzione di munizioni, Aston Martin ha acquisito Lagonda. La nuova gestione ha portato nuove prospettive e idee. Lagonda ha seguito attentamente le tendenze, mantenendo il suo stile distintivo e unico. Va notato che ogni Lagonda è apparsa in quantità limitate.

Dall'acquisizione da parte di Aston Martin, sono stati rilasciati solo cinque modelli di Lagonda. L'ultimo è stato venduto nel 2016 e la prima Lagonda elettrica è programmata per debuttare nel 2025. Lagonda ha una storia unica, poiché la produzione di massa non è mai stata il loro focus, aumentando l'attrattiva delle loro auto, che emanano alta qualità e prestigio.

Lagonda Rapier

Nel 1934, Lagonda ha presentato un modello più piccolo, il Rapier. Il Rapier presentava un motore a quattro cilindri in linea da 1,1 litri, piccolo ma performante, progettato appositamente per il Rapier, azionato da un cambio pre-selettore. Questo cambio permetteva al conducente di selezionare la marcia desiderata prima di premere la frizione, con l'auto che cambiava "automaticamente". Inoltre, molle semi-ellittiche e ammortizzatori a frizione erano montati sulle ruote. Meccanicamente, il Rapier era senza dubbio avanti rispetto al suo tempo.

Nel primo anno di produzione, Lagonda si è occupata della produzione del Rapier, anche se la produzione del motore è stata esternalizzata. Nel 1935, Lagonda è stata acquisita a causa di problemi finanziari e da allora la produzione delle carrozzerie è stata anch'essa esternalizzata, dando luogo a varie versioni del Rapier.

Secondo quanto riferito, sono stati costruiti solo 516 Rapiers dal 1934 fino alla fine della produzione nel 1938, rendendolo un'autentica gemma per i collezionisti.

Informazioni tecniche:

Carrozzeria

  • Lunghezza (cm): 351
  • Larghezza (cm): 146
  • Passo (cm): 254
  • Peso (kg): 864

Meccanica

  • Motore: motore 1104 cc anteriore quattro cilindri in linea
  • Comando valvole: 8, DOHC
  • Sistema di alimentazione: 2 carburatore SU
  • Cambio: preselettore Wilson a quattro marce
  • Trasmissione: RWD
  • Sterzo a destra
  • Potenza massima: 50 CV (37 kW) a 5400 giri/min
  • Velocità massima: 116 km/h

**Non esitate a contattarci tramite e-mail per ricevere il dettagliato rapporto di perizia**

Leggi di più