NL - FR - EN - DE - IT

Aperto da martedì a sabato dalle 10.00 alle 17.00. Chiuso la domenica e i giorni festivi.

Lunedì su appuntamento.

Venite a trovarci a Techno Classica Essen / 3 aprile - 7 aprile 2024 !✨

  

Eventi - Oldtimerfarm

Non esitate a contattarci via e-mail: info@oldtimerfarm.be o a chiamare il numero +32 472 40 13 38.

Jaguar XK 150 OTS '58

€ 69.950

Riferimento ch35dn
Marchio Jaguar
Modello XK 150 OTS '58
Tipo cabrio
Anno di costruzione 1958
KM 142954 km
Cilindrata 3441
Cambi manuale
Volante guida a sinistra
Prezzo € 69.950
  • La versione Jaguar XK 3.4 S ad alte prestazioni
  • Tre carburatori, sei cilindri, con una potenza di 250 CV
  • L’eleganza per eccellenza, un classico destinato a conquistare fama eterna
  • Si dice che siano stati costruiti solo 888 modello OTS 3.4 S

 

La Jaguar XK 150 è il sogno definitivo per molti appassionati di eleganti classici. Nel 1957 è stata lanciata come successore della XK 140, completando la serie XK come trilogia e lo ha fatto persino senza introdurre una moltitudine di nuove innovazioni. La XK 150 era più consolidata con eccellenza e raffinatezza che mai, e con l'arrivo della XK 150, ogni dettaglio è stato affrontato, le più piccole imperfezioni sono state trasformate in un insieme eminente, senza lasciare nulla al caso.

Nel 1957 sono stati lanciati la XK 150 fixed head coupé e il drophead coupé, entrambi classici eleganti. Presentavano porte più alte per una protezione migliorata e un'aerodinamica migliorata. Inoltre, le porte erano meno spesse rispetto a quelle della XK 140, offrendo più spazio interno per i passeggeri. Il montante del parabrezza è stato rimosso, il cofano era più lungo e il cruscotto più intuitivo. Il conducente veniva avvisato, ad esempio, quando le luci erano accese.

Come la XK 120 e la XK 140, la XK 150 era dotata di un motore a sei cilindri in linea da 3,4 litri. Sorprendentemente, il modello del primo anno della XK 150 era più lento rispetto alla XK 140, un errore che è stato corretto nella primavera del 1958 con l'uso di diverse teste cilindriche e valvole di scarico più grandi, portando la potenza a 210 CV. I modelli da 210 CV hanno ricevuto il nome 'XK 150 SE'. Per la versione a due posti aperta, è stato sviluppato un gruppo motore più potente, dotato di tre carburatori invece di due, garantendo una potenza straordinaria di 250 CV. Questa variante della XK 150 è stata designata come 'XK 150 S'. Nel 1960, Jaguar ha introdotto un motore da 3,8 litri che inizialmente produceva 223 CV, ma successivamente è stato portato a 265 CV per rendere la XK 150 ancora più adattabile.

Sono state costruite poco più di nove mila unità della Jaguar XK 150, circa la metà delle quali erano fixed head coupé o FHC. Nel 1961, è stata presentata la famosa E-Type come successore della serie XK.

Jaguar XK 150 3.4 S

La Jaguar XK 150 3.4 S, introdotta a partire dal 1958, rappresenta la versione più orientata alle prestazioni della Jaguar XK 150 3.4. Aggiungendo un terzo carburatore alla coppia, la XK 150 3.4 S ha raggiunto una notevole potenza di 250 CV, un vero punto di riferimento negli anni '50. Questa variante S poteva accelerare da ferma a cento chilometri all'ora in soli otto secondi.

La XK 150 è un classico molto ambito, un investimento assoluto o una fantastica passeggiata domenicale. Si distingue esteticamente e, con la XK 150 3.4 S, si differenzia ancora di più come auto sportiva. È assolutamente senza tempo e immortale.

Informazioni tecniche:

Carrozzeria

  • Lunghezza (cm): 450
  • Larghezza (cm): 158
  • Altezza (cm): 140
  • Passo (cm): 259
  • Peso (kg): 1346

Meccanica

  • Motore: motore 3442 cc anteriore sei cilindri in linea
  • Comando valvole: 12, DOHC
  • Sistema di alimentazione: 3 carburatore SU
  • Cambio: manuale a quattro marce
  • Trasmissione: RWD
  • Sterzo a sinistra
  • Potenza massima: 250 CV (186 kW) a 5500 giri/min
  • Velocità massima: 212 km/h
Leggi di più