NL - FR - EN - DE - IT

Aperto da martedì a sabato dalle 10.00 alle 17.00. Chiuso la domenica e i giorni festivi.

Lunedì su appuntamento.

☕Oldtimers & Coffee - Domenica 04/08/2024☕

  

Eventi - Oldtimerfarm

Non esitate a contattarci via e-mail: info@oldtimerfarm.be o a chiamare il numero +32 472 40 13 38.

Triumph TR4 A + Overdrive '66

venduta
Triumph TR4 A + Overdrive '66 (1966)

Riferimento ch972l
Marchio Triumph
Modello TR4 A + Overdrive '66
Tipo cabrio
Anno di costruzione 1966
KM 35269 miles
Cilindrata 2138
Cambi manuale
Volante guida a sinistra
  • Auto dopo l’aggiornamento: doppio carburatore SU e due filtri dell’aria K&N
  • Cerchi Minilite
  • Soft-top
  • Scarico in acciaio inossidabile a doppia canna
  • Sedili sportivi in pelle nera con poggiatesta
  • Portapacchi
  • Ben tenuta

  

Il Triumph TR4 è il quarto di una serie di otto modelli TR. 'TR' sta per 'Triumph Roadster', e si può dire che i roadster hanno dominato la produzione di auto britanniche per un periodo considerevole, diventando persino un marchio di fabbrica per i marchi britannici.

Il TR4 è un roadster britannico facilmente riconoscibile. Il suo aspetto e il suo design sono opera di Giovanni Michelotti, un designer italiano il cui portfolio era già stato arricchito da marchi come Ferrari, BMW e DAF. Dalla seconda metà degli anni cinquanta, divenne persino il designer unico della Triumph. L'auto si basa sui suoi predecessori, ma il tocco italiano non poteva essere lasciato fuori, causando un design eclettico e accattivante. Le linee sono ondulate e sportive, i fari sono molto italiani e l'auto nel complesso è piuttosto piccola, rendendola compatibile con il caotico traffico cittadino britannico. Un portapacchi è montato sul bagagliaio, evocando un'atmosfera nostalgica, e il cosiddetto "surrey top" ha un finestrino posteriore che è il precursore del Targa che sarebbe stato successivamente rivendicato dalla Porsche. L'interno è finemente rifinito con sedili in pelle che accolgono i passeggeri in lunghe e confortevoli corse. Il bellissimo cruscotto in legno laccato conferma la modesta prestigiosità britannica e presenta molti indicatori rifiniti con cura.

Il motore a quattro cilindri in linea del roadster è alimentato da un carburatore S.U. per il quale la cappotta è resa più sportiva rappresentando un'apertura frontale. Dal 1965, due carburatori S.U. hanno alimentato il quattro cilindri, fornendo una potenza maggiore. Il motore è controllato da un cambio manuale a quattro velocità e produce 100 o 104 CV e 203 o 206 Nm. Queste statistiche lo rendono un'auto piuttosto sportiva, considerando il peso leggero di appena 1.000 kg (2.240 libbre). Il motore sportivo, affascinante e modesto si adatta perfettamente alla guida eclettica del veicolo.

I nuovi modelli della serie TR sono sempre stati basati sui loro predecessori, il TR4 non fa eccezione. Il TR4 è stato costruito ufficialmente dal 1961 al 1967. Nel 1965 sono state apportate migliorie e il TR4 ha fornito un miglioramento e una gestione più moderna. La sospensione indipendente ha sostituito l'asse rigido posteriore, per rendere possibile ciò, la Triumph ha rivisto la forma del telaio. Si fa una distinzione tra i modelli prima e dopo il 1965, i modelli precedenti al 1965 sono regolarmente chiamati TR4, mentre i modelli successivi sono chiamati TR4A o TR4 IRS.

Triumph TR4A

La TR4A è l'aggiornamento successivo al 1965 della Triumph TR4, prodotta fino al 1967. A partire dal 1965, la sospensione posteriore a ruote indipendenti è stata introdotta, tanto che gli americani l'hanno chiamata TR4 IRS, IRS che rappresenta l'Independent Rear Suspension. Inoltre, il motore è stato alimentato da due carburatori anziché da uno solo, con un impatto sia sulla potenza che sulla coppia.

Sono state costruite circa 30.000 TR4A. La TR4A rimane una divertente auto classica che suscita il desiderio degli appassionati. Inoltre, le tendenze di vendita fanno pensare che una TR4 sia un buon investimento.

Informazioni tecniche:

Carrozzeria

  • Lunghezza (cm): 396
  • Larghezza (cm): 146
  • Altezza (cm): 127
  • Passo (cm): 224
  • Peso (kg): 1016

Meccanica

  • Motore: motore 2138 cc all’ anteriore a quattro cilindri en linea
  • Comando valvole: 8
  • Sistema di alimentazione: 2 carburatori SU
  • Cambio: manuale a 4 marce
  • Trasmissione: RWD
  • Sterzo a sinistra
  • Potenza massima: 104 CV (77 kW) a 4800 giri/min
  • Coppia massima: 206 Nm a 3000 giri/min
  • Velocità massima: 182 km/h
Leggi di più