NL - FR - EN - DE - IT

Aperto da martedì a sabato dalle 10.00 alle 17.00. Chiuso la domenica e i giorni festivi.

Lunedì su appuntamento.

☕Oldtimers & Coffee - Domenica 07/07/2024☕

  

Eventi - Oldtimerfarm

Non esitate a contattarci via e-mail: info@oldtimerfarm.be o a chiamare il numero +32 472 40 13 38.

Corvette C1 '58

€ 89.950€ 85.000

Riferimento ch5335
Marchio Corvette
Modello C1 '58
Tipo cabrio
Anno di costruzione 1958
KM 85000 miles
Cilindrata 4638
Cambi manuale
Volante guida a sinistra
Prezzo € 85.000
  • Una combinazione di colori divertente e estremamente compatibile
  • Viene fornito con un rapporto di valutazione
  • Potenza V8 aspirata naturalmente su un design iconico

La Corvette è un'auto sportiva stravagante con un'autenticità automobilistica americana suprema. Viene prodotta ininterrottamente dal 1953 come sottosezione di Chevrolet e General Motors. Sono state costruite otto iterazioni, la bellissima canzone intitolata 'Corvette', derivata da una piccola e agile nave da guerra 'corvette', è ben lontana da una ninnananna, continua semplicemente a andare avanti. Nel 2020, l'ottava Corvette, la C8, è arrivata sul mercato ed è straordinaria, anzi, potrebbe essere descritta accuratamente solo usando superlativi. La nona Corvette, la C9, è già stata presentata e sarà disponibile in vendita nel 2028.

Dopo la Seconda guerra mondiale, la General Motors ha organizzato spettacoli di auto mobili chiamati 'GM Motorama'. Hanno viaggiato in tutti gli Stati Uniti nelle città americane più grandi, presentando le loro ultime creazioni, che erano prototipi. In base alla reazione del pubblico, decidevano se procedere con la produzione delle auto esposte o meno. Nel 1952, lo stesso è accaduto con un prototipo della coraggiosa Corvette, 'coraggiosa' è un eufemismo, il mercato automobilistico americano aveva una lacuna quando si trattava di auto sportive, poiché i concetti di auto sportive erano precedentemente provenuti solo dall'Europa e erano prodotti da rinomati costruttori europei. La Corvette sembrava puntare a esplorare territori inesplorati e farsi un nome lì. Gli americani erano entusiasti, e la produzione iniziò nell'estate del 1953. Solo 300 Corvette uscirono dalla catena di montaggio nel primo anno di produzione, ma continuarono a credere, e la produzione continuò, senza mai fermarsi da allora.

La Corvette è il modello di punta di Chevrolet e General Motors, ed è sempre dotata della tecnologia più moderna e innovativa. Esplorare territori inesplorati, come già accennato, chiaramente non annoia la Corvette, è il suo obiettivo.

C1

La Corvette fu lanciata sul mercato da Chevrolet in fretta e furia come risposta all'entusiasmo travolgente durante il GM Motorama. "La fretta è cattiva consigliera" è ciò che General Motors imparò a sue spese all'epoca, poiché la Corvette non soddisfaceva le aspettative della gente, inoltre era troppo costosa. Quando la Thunderbird della Ford entrò nella "battaglia", le cose si acuirono ulteriormente. Tuttavia, la Corvette rimase salda e, dopo alcuni tentativi ed errori, la C1 riuscì a evolversi in un'icona.

Nel 1953 furono prodotte solo circa trecento C1. Nonostante l'uso innovativo della fibra di vetro, che era il materiale della carrozzeria della C1, il successo atteso non si concretizzò. Il motore a sei cilindri in linea, equipaggiato con un cambio a due velocità, non conquistò il pubblico americano. Pertanto, nel 1955, si decise di equipaggiare la C1 con un motore V8, che prese completamente il sopravvento nel 1956 poiché la produzione del motore a sei cilindri fu interrotta. Cambiamenti, sia meccanici che estetici, avvennero con ogni anno del modello. Nel 1958, l'esterno dell'auto subì cambiamenti significativi per allinearsi alle tendenze dell'epoca: le pinne posteriori su entrambi i lati furono eliminate e i fari raddoppiati, quindi la C1 aveva quattro fari anziché due. La C1 fu seguita dalla C2 nel 1962, che in realtà presentava una forte somiglianza con i modelli C1 successivi.

Ciò che inizialmente sembrava indirizzarsi verso un tracollo finanziario per la General Motors si trasformò alla fine in un'icona nel mondo dell'automobilismo, poiché è considerata la prima auto sportiva americana del dopoguerra che ha eclissato le auto sportive europee che avevano conquistato le strade americane.

Informazioni tecniche:

Carrozzeria

  • Lunghezza (cm): 450
  • Larghezza (cm): 185
  • Altezza (cm): 130
  • Passo (cm): 259
  • Peso (kg): 1397

Meccanica

  • Motore: motore anteriore V8 4638 cc
  • Comando valvole: 16
  • Sistema di alimentazione: 1 carburatore Carter
  • Cambio: manuale a quattro marce
  • Trasmissione: RWD
  • Sterzo a sinistra
  • Potenza massima: 232 CV (171 kW) a 4800 giri/min
  • Coppia massima: 407 Nm a 3000 giri/min
  • Velocità massima: 182 km/h

**Non esitate a contattarci tramite e-mail per ricevere il dettagliato rapporto di perizia**

Leggi di più